Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Pubblicità

Il potere economico

  • L'oro sui massimi da sei anni

    Wall Street tenta il recupero dopo il tonfo di ieri e la Cina stabilizza la sua valuta. Ma l'incertezza resta elevata.

    di Redazione |

  • Autunno di tensioni

    Oxford Economics vede una lieve ripresa nel secondo semestre, ma il quadro resta incerto tra rischio elezioni e legge di bilancio da scrivere.

    di Redazione |

  • Meno di 100 giorni alla Brexit

    La Bank of England lascia fermi i tassi ma abbassa le stime di crescita per il 2019 e il 2020. Scivola ancora la sterlina.

    di Redazione |

  • Frenata americana

    Il secondo trimestre è il più debole da quando Trump è arrivato alla Casa Bianca. Corrono i consumi ma crollano gli investimenti. 

    di Redazione |

  • Wall Street guarda oltre gli utili

    J.P Morgan inaugura la nuova stagione delle trimestrali. Che non promette nulla di buono. Ma le borse aspettano la Fed.  

    di Redazione |

  • Draghi rispolvera il bazooka

    Nuovo taglio dei tassi o nuovo programma di acquisto bond: come la Fed, anche la Bce è pronta ad agire. 

    di Redazione |

  • Primavera negativa per il Pil

    La risalita della produzione industriale non aiuta. Crescono le attese di un secondo trimestre in contrazione e di un 2019 piatto.

    di Redazione |

  • Tra stagnazione e recessione

    L'Italia è ultima in Europa per crescita economica. Il rimbalzo della produzione a maggio non cambia il trend di debolezza. 

    di Redazione |

  • Verso la stagnazione

    I dati macro indicano una contrazione del Pil nei mesi primaverili. E Confindustria conferma: contributo negativo della produzione. 

    di Redazione |

  • La recessione dolce è in agguato

    Occhi puntati sull'incontro Trump-Xi al G20 di Osaka del fine settimana. In caso di non accordo sui dazi, effetti negativi su crescita e borse. 

    di Redazione |

  • In attesa del taglio della Fed

    Luglio o settembre? Sono le due possibili date su cui si sta concentrando il mercato. Che esclude una mossa nella seduta odierna. 

    di Redazione |

  • Recessione dietro l'angolo in Germania

    Il secondo trimestre sarà all'insegna della debolezza. Pesano le tensioni commerciali Usa-Cina e la flessione delle vendite mondiali di auto. 

    di Redazione |