Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Pubblicità

Primo Piano

  • La mannaia di Renzi

    In due mosse ha conquistato il controllo del governo. Ora è il padrone dei giochi.

    di Giuseppe Turani |

  • Chi è Salvini

    Un amministratore del Sud scrive a Salvini e gli spiega chi è.

    di redazione |

  • Nelle fogne di Pontida

    Ormai la Lega non ha più niente di rispettabile: puro odio sociale contro tutti. Un caso unico in Europa.

    di Giuseppe Turani |

  • Le professioniste del femminismo

    Le femministe inutili. Sempre assenti dalle battaglie importanti. Ma pronte a lanciare l'accusa di maschilismo a chiunque.

    di Giuseppe Turani |

  • "Questo lo dice lei"

    L'ignoranza e la sfacciataggine della Castelli sono il marchio di fabbrica dei 5 stelle.

    di Giuseppe Turani |

  • Un banchiere speciale

    Ancora manovra espansiva di Draghi. Ma invito agli Stati a muoversi.

    di Giuseppe Turani |

  • Valerie sfida Trump

    "Sto arrivando, abbiamo dei conti da regolare", così l'ex agente sotto copertura della Cia, Valerie Plame,  sfida il presidente americano. 

    di G.T. |

  • Spendere per non crescere

    Negli ultimi vent'anni abbiamo avuto la crescita più bassa, ma i debiti sono cresciuti in misura spaventosa.

    di Fabio Colasanti |

  • Parlar male del governo

    Criticare il Conte 2 è facile. Ma c'è anche del buono. Forse più di quello che si pensi.

    di Giuseppe Turani |

  • "Di che cosa avete bisogno?

    L'emozionante racconto di come la Marina Italiana andò in soccorso dei boat people vietnamiti.

    di Nicolò Zuliani |

  • Dove si cuoce la pagnotta

    Il vero pericolo è la recessione, contro la quale siamo disarmati.

    di Giuseppe Turani |

  • Il mese del cambiamento

    E' bastato poco perché la scena politica diventasse altro. Ma il vero lavoro comincia adesso.

    di Ernesto Trotta |

  • Speriamo che me la cavo

    I populisti sovranisti non sfondano in Europa e nemmeno n Italia. Non hanno futuro. Ma la sinistra è confusa, tira a campare.

    di Giuseppe Turani |

  • I materiali del cantiere

    Il Pd s deve alleare con qualcuno, visto che ha solo poco più dl 20 per cento. E ci sono pochissime scelte.

    di Giuseppe Turani |

  • Bastava cacciare Salvini

    Fuori dal governo il capo della Lega, tutto va meglio. E si respira.

    di Giuseppe Turani |

  • Via Salvini, cambia tutto

    Quello che sta nascendo non sarà un super-governo, ma nemmeno una scartina.  Per l'Interno si parla addirittura di Fiano, un democratico Pd a mille carati.

    di Giuseppe Turani |

  • Grazie Renzi

    Tutto quello che sta accadendo è opera del ragazzo di Rignano. (Renzi, Merkel e Hollande a Ventotene, dove venne "inventata" l'Europa)

    di Giuseppe Turani |

  • Per qualche pillola in più

    Salvini ormai è dissociato da se stesso e dalla realtà. Abrogare subito le sue due leggi sicurezza: chi spara al prossimo deve andare in galera, i naufraghi vanno salvati.

    di Giuseppe Turani |