Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Pubblicità

Primo Piano

Applauso europeo per Carola

Tutti in piedi per per la capitana della Sea Watch.

di Lorenzo Tosa |

Tutti in piedi oggi al Parlamento europeo per una standing ovation da brividi all’unica vera capitana: Carola Rackete. Che, in audizione di fronte alla Commissione Libe, ha detto quello che nessuno ha il coraggio di pronunciare per propaganda, per paura, per disumanità, per calcolo politico.

“In quei 17 giorni, con a bordo 53 migranti, nessun governo europeo - nessuno - si è assunto la responsabilità di quelle vite, come se trasportassimo degli appestati.”

Lo ha detto una ragazza di 31 anni tedesca e orgogliosamente europea. Chi ama l’Europa oggi, ascoltando le sue parole, prova vergogna. E ringrazia. Ripartiamo da qui. Ripartiamo da Carola. Trasformiamo quegli applausi in leggi, accordi, risoluzioni. In Politica.