Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Pubblicità

Primo Piano

L'oro dei ricchi

Leu rilancia la vecchia proposta della patrimoniale, un'idea ridicola.

di Giuseppe Turani |

Quando si applica davvero, niente sa essere più ridicolo di certa sinistra. Mi riferisco a Leu che lancia la proposta di un’imposta patrimoniale. E’ possibile che i ragazzi di Leu (un po’ attempati) abbiano fatto la proposta durante la siesta pomeridiana, mentre dormivano. Non si sono accorti, cioè, che il governo sta letteralmente seppellendo gli italiani sotto una tempesta di denaro, attraverso decine di bonus. In queste condizioni una patrimoniale (ammesso che abbia senso, e non lo ha) in pratica raccoglierebbe il denaro che lo stesso governo sta distribuendo a piene mani.

Naturalmente non sono così ingenuo da pensare che quelli di Leu siano così stupidi.

Hanno solo un elettorato di una certa età e lo tengono in caldo con proposte vecchie ma collaudate, anticapitaliste e anti-ricchi al 100 per cento. Il massimo di queste idee è appunto la patrimoniale, che fa pensare a miliardari spogliati di ogni loro bene e ridotti finalmente in miseria. E al popolo che alla fine festeggia a champagne, a spese dei riccastri.

E’ con queste idee ridicole che la sinistra è quasi scomparsa. D’altra parte, una sinistra così non serve a niente e a nessuno.