Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Pubblicità

Primo Piano

Grillo nell'olimpo dei poeti

Laureato in Antropologia dall'Università di Quito, Equador.

di G.T. |

Finalmente Beppe Grillo, sia pure in tarda età, ha svoltato: basta perdere tempo con Di Maio e Di Battista, da ora in avanti solo poeti e artisti del pensiero puro.

Tutto perché l’Università di Quito (Equador) gli ha spedito una laurea in Antropologia e di un dottorato di ricerca in Scienze umane. La notizia dei due prestigiosi riconoscimenti è stata ricevuta dall’anziano geometra, come lui stesso ha raccontato, con un velo di commozione.

Quindi basta Barbara Lezzi e altri arnesi da lui stesso spediti in Parlamento: ormai viaggia nell’Olimpo dei poeti, peccato che Dante sia morto tanti anni fa, insieme avrebbero potuto bere qualche birra, da colleghi, e poetare nel tempo libero.

Anche voi potete scrivere all’Università di Quito e chiedere quello che volete. Laurea in ingegneria spaziale? Trenta pesetas (o quel diavolo di moneta che hanno da quelle parti). Fisica delle particelle? No, non c’è, stanno ancora cercando di capire che roba è. Antropologia? E’ la più economica, 10 pesetas.

Adesso si attende il giorno della lectio magistralis nell’aula magna del prestigioso ateneo, dove già non furono laureati Einstein e altri. Ma Grillo sì.