Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Pubblicità

Moda e Design

Lo showroom diventa virtuale

Da un progetto di CNMI nascono due nuovi spazi espositivi per la Milano Fashion Week. Totalmente digitali.

di REDAZIONE |

Prove tecniche di reale e virtuale si stanno mescolando alla Milano Fashion Week, in corso fino al 28 settembre, in quella che potrebbe diventare la nuova normalità. In questo ambito merita particolare attenzione il Multibrand Virtual Showroom di CNMI, un progetto d’avanguardia portato avanti dalla Camera Nazionale della Moda Italiana e sviluppato grazie alla collaborazione di Accenture, Hevolus Innovation e Microsoft nell’ambito del Digital Fashion Hub di CNMI.

In un momento storico di grande cambiamento che vede anche il settore moda aprirsi al digitale per aumentare le occasioni di engagement, Camera Nazionale della Moda Italiana punta cercare innovativi format di presentazione delle collezioni, facendo leva per la prima volta sulla virtualizzazione di outfit e showroom espositivi.

Ecco allora che architettura digitale 3d, Cloud computing e Realtà Mista danno forma a due nuovi spazi espositivi virtuali dall’atmosfera metafisica ispirata a De Chirico: Fashion Hub Market e Designers for the Planet. Un modo semplice e coinvolgente per scoprire di più sugli stilisti ed esplorare gli outfit anche da remoto.

Fashion Hub Market è volto a promuovere sette brand emergenti del Made in Italy: Gentile Catone, Salvatore Vignola, DassùYAmoroso, Daniele Carlotta, Roni Studios, C’est la V, Francesca Marchisio ed è declinato sul tema di una nuova artigianalità nella moda. Designers for the Planet, invece, si pone l’obiettivo di celebrare sei designer impegnati sul tema della moda sostenibile: Fantabody, flavialarocca, Tiziano Guardini, BavTailor, Yatay, and Silvia Giovanardi.

“Siamo felici di riconfermare la collaborazione con due grandi aziende quali Accenture e Microsoft per lo sviluppo della nostra piattaforma digitale. Il successo di luglio conferma che si tratta di uno strumento imprescindibile, funzionale e creativo per amplificare in tutto il mondo i contenuti della nostra settimana della moda”, commenta il presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana, Carlo Capasa. 

“Oggi compiamo un ulteriore passo a supporto della “Industry Reinvention” del settore moda: l’esperienza di realtà virtuale e aumentata si aggiunge, arricchendoli, ai contenuti e alla user experience del Digital Fashion Hub, lanciato in tempi record per la Digital Fashion Week di luglio”, ha dichiarato Alessandro Zanotti, Managing Director Accenture Interactive, responsabile del marketing advisory.